Perché si chiamano Tabelline? Ecco Perché

Immagine articolo: Perché si chiamano Tabelline? Ecco Perché

Perché si chiamano Tabelline? Ecco Perché: la Tavola Pitagorica è uno strumento molto utile per studiare le moltiplicazioni e le divisioni, su di essa i piccoli studenti studiano le cosiddette "tabelline". La Tavola Pitagorica è caratterizzata da 100 caselle, 10 per lato: sulla prima fila in orizzontale e verticale ci sono i multipli di uno, sulla seconda i multipli di due e così via; in questo modo diventa molto semplice eseguire a mano qualsiasi moltiplicazione con il sistema numerico decimale. Ma perché si chiamano tabelline? Ogni riga e/o colonna della Tavola Pitagorica è chiamata "tabellina": per esempio, la quinta riga (o colonna) è detta "tabellina del cinque".

La Tavola Pitagorica (Fonte Wikipedia).

RATING

COMMENTI

Condividi su

Torna SU